Topic: Lavorare su server  (Letto 189 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline fantecavallore

  • python unicellularis
  • *
  • Post: 3
  • Punti reputazione: 0
    • Mostra profilo
Lavorare su server
« il: Febbraio 16, 2020, 19:29 »
Buonasera,
riscontro dei problemi nel lavorare da remoto su di un server. È la prima volta che mi appoggio ad un server, volevo quindi capire se i problemi sono dovuti a qualche mio errore o se diversamente non dipendono da me.

Gli errori che riscontro sono sostanzialmente 3:

"memory error"

"killed"

"packet_write_wait: Connection to 00.000.000.000 port 00: Broken pipe".

Utilizzo il server per far girare delle simulazioni su di "UrbanSim" che impiegano parecchio tempo, il vantaggio dovrebbe essere quello di non impiegare il mio computer per lo stoccaggio di dati e l'opportunità di una velocità di esecuzione nettamente superiore. Tutto ciò accade alla perfezione, se non che quando faccio girare più simulazioni contemporaneamente spesso ricevo uno dei primi due errori proposti con conseguente aborto della simulazione. Inoltre se disconnetto il mio pc ricevo il terzo errore, con medesimo esito dei casi precedenti. Volevo capire se i primi due errori sono dovuti ad un problema di RAM del mio pc o del server (tenderei a pensare sia un problema del server), vorrei inoltre capire se c'è una soluzione alla disconnessione dal server che non mi permette di sfruttare un server per quello che è.
Spero possiate aiutarmi.

Se sono stato poco chiaro e necessitate di altre informazioni sono a disposizione.
Spero di aver postato nella giusta sezione.

Grazie

Offline RicPol

  • python sapiens sapiens
  • ******
  • Post: 3.062
  • Punti reputazione: 9
    • Mostra profilo
Re:Lavorare su server
« Risposta #1 il: Febbraio 17, 2020, 14:17 »
Guarda, così come per il quasi identico messaggio che hai postato sull'altro forum, non è che ti si possa rispondere un granché, dal nulla che scrivi. Un "server" non è un'entità magica di qualche tipo: è un computer su cui girano dei software. Ora, dipende da che architettura usi per lavorare, lato server e lato client (il tuo). Un "memory error" può essere dovuto al fatto che il server limita la quantità di memoria disponibile a una shell remota, o va a sapere gli altri mille motivi. Un "killed" è il tipo di risultato che ottieni quando sei un po' scarso a Call of Duty. Una "broken pipe" è quando per fare prima termini la connessione staccando il cavo di rete. Che posso dirti...? Tutto questo non ha niente a che vedere con Python (almeno, a quanto capisco dal nulla che ci stai dicendo... poi magari invece hai sbattuto in qualche baco o qualche errore di configurazione di Urbansim... ma non possiamo saperlo).
In generale, il mio consiglio sarebbe, se non sei sicuro di come in effetti "lavorare su server", prova invece a prenderti una soluzione gestita di quelle che già esistono... AWS lambda, per dire la cosa più scontata... Questo almeno ti toglie la difficoltà di doverti imparare i dettagli di come funziona davvero una connessione ssh, una pipe, la gestione della memoria... etc. etc.

Offline fantecavallore

  • python unicellularis
  • *
  • Post: 3
  • Punti reputazione: 0
    • Mostra profilo
Re:Lavorare su server
« Risposta #2 il: Febbraio 17, 2020, 17:02 »
Buongiorno,
Ho risolto per ciò che riguardava i primi due errori che riscontravo, dipendevano dalla memoria messa a disposizione dal server (e no, non gioco a Call of Duty).
Per ciò che riguarda "broken pipe" dubito ci sia qualcuno che stacca il cavo di rete per farmi un dispetto.
Per ciò che riguarda il "nulla che scrivo" ho ben precisato in fondo al messaggio che se fossero necessarie informazioni aggiuntive, sono pronto a fornirle. Il motivo per il quale ho scritto su questo forum (e sull'altro) è perché riscontro dei problemi, certamente dovuti alla mia incompetenza in materia, che non riesco a risolvere da solo e non sono in contatto diretto (di persona personalmente) con chi gestisce il server. Se avessi dimestichezza con Python probabilmente non avrei posto tali questioni. Ho ritenuto, ingenuamente a quanto pare, che lavorando su di un simulatore basato su Python questo fosse il posto giusto dove postare.
Temo che purtroppo non mi sia possibile utilizzare una soluzione gestita quindi dovrò a cercare di capire come funziona una connessione ssh, una pipe e tutto il resto.
Ti ringrazio che tra qua e la almeno qualcuno ha risposto.

Offline RicPol

  • python sapiens sapiens
  • ******
  • Post: 3.062
  • Punti reputazione: 9
    • Mostra profilo
Re:Lavorare su server
« Risposta #3 il: Febbraio 17, 2020, 18:48 »
> Per ciò che riguarda "broken pipe" dubito ci sia qualcuno che stacca il cavo di rete per farmi un dispetto.

(eh...) Era un modo di dire. Se interrompi la connessione in modo scorretto (come per dire..., hai capito..., come se staccassi il cavo di rete... eh già) per esempio killando il processo senza troppi complimenti, è ben possibile che ti troverai in mano una broken pipe... e magari puoi anche ignorare la cosa, eh...

> non mi sia possibile utilizzare una soluzione gestita

Mah, saprai tu, ma in genere finisce per essere quello che fanno un po' tutti... Proprio perché così puoi concentrarti sul tuo problema specifico e non sui dettagli noiosi di come funziona un server.

> come funziona una connessione ssh, una pipe e tutto il resto

Mah, sì... e intendiamoci, non è una cosa necessariamente sbagliata imparare un po' di "meccanica". E magari è anche la cosa più facile nella tua situazione.
Oppure potresti vedere se esiste un modo di appoggiarti a qualche application framework (e magari scritto in Python... tanto per avvicinarci un pochino all'in-topic)... E' per certi aspetti una situazione analoga a questa https://forumpython.it/programmazione-in-rete-web/un-consiglio-su-cosa-andare-a-guardare/msg89034/#msg89034

Offline fantecavallore

  • python unicellularis
  • *
  • Post: 3
  • Punti reputazione: 0
    • Mostra profilo
Re:Lavorare su server
« Risposta #4 il: Febbraio 17, 2020, 20:43 »
>(eh...) Era un modo di dire
tentavo di rispondere a tono con quella velata ironia da pythonese.

Ti ringrazio per il link, ho trovato diversi aspetti comuni.
Buona serata