Topic: Anaconda e netbeans  (Letto 113 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Federico gemmo

  • python unicellularis
  • *
  • Post: 1
  • Punti reputazione: 0
    • Mostra profilo
Anaconda e netbeans
« il: Febbraio 16, 2020, 19:45 »
Buonasera, volevo chiedervi delle informazioni. Uso python con netbeans 8.2 e dovendo usufruire di delle librerie di anaconda, non riesco a caricare le librerie su netbeans. dal programma anaconda desktop quando clicco la libreria me la fa usare solo su terminale. A questo punto penso sia l'IDE da cambiare?
vi ringrazio in anticipo

Offline RicPol

  • python sapiens sapiens
  • ******
  • Post: 2.969
  • Punti reputazione: 9
    • Mostra profilo
Re:Anaconda e netbeans
« Risposta #1 il: Febbraio 17, 2020, 12:27 »
Guarda, netbeans è un ide serio, con una tradizione robusta. E' anche un ide pesantemente orientato a java, e onestamente non ho proprio idea di quanto seguito abbia ancora tra gli sviluppatori python nel 2020. Ora io non so chi possa consigliare Netbeans come ide per python, ma... boh ormai ho smesso di farmi queste domande. Qui in Italia siamo veramente la periferia dell'impero, siamo rimasti a Pensare da informatico, ci sono dozzine di esempi in rete che usano "os.system", e dozzine di professori universitari che insegnano python come se fosse java, e java come se vosse visualbasic. Boh.
Detto questo, non è che netbeans non si possa usare, eh. Anzi. Sicuramente scavando tra le opzioni trovi il modo di indicargli che vuoi lavorare con un particolare ambiente python (ovvero quello di anaconda), tra quelli installati sulla tua macchina. Non metto in dubbio che un ide serio come Netbeans si possa configurare alla perfezione, volendo. Devi solo scoprire come si fa...

Edit: che cosa poi questo post abbia a che vedere con la sezione "database", è un mistero oltre le mie capacità.
« Ultima modifica: Febbraio 17, 2020, 14:19 da RicPol »