Topic: CARATTERISTICHE DI UN PROGRAMMATORE A LIVELLO AVANZATO  (Letto 587 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline 80_ython

  • python unicellularis
  • *
  • Post: 45
  • Punti reputazione: 0
    • Mostra profilo
So di non essere nel posto giusto ma non ne trovavo uno migliore, per essere un informatico di quelli "al top" (non so come definirli se no.. ;) ) cosa dovrei conoscere:
l'inglese, ma a che livello? C1?
linguaggi di programmazione a basso ed alto livello, ma quanti?
altre lingue?
altre specializzazioni, ma quali?
Prevedo già la confusione: non so cosa farò in campo informatico... per questo sono domande varie, cercate di rispondere il meglio possibile...

Offline Giornale di Sistema

  • python sapiens sapiens
  • ******
  • Post: 3.124
  • Punti reputazione: 4
    • Mostra profilo
    • Distillato di Python
Re:CARATTERISTICHE DI UN PROGRAMMATORE A LIVELLO AVANZATO
« Risposta #1 il: Giugno 12, 2017, 10:32 »
Boh, non so cosa sia un informatico al top, ti posso dire cosa aiuta nel quotidiano:

l'inglese, ma a che livello? C1?

Più ne sai ovviamente meglio è, il minimo è saperlo leggere abbastanza bene da poter consultare agevolmente informazioni online.

linguaggi di programmazione a basso ed alto livello, ma quanti?

Non c'è una quota minima, ne massima, c'è quello che ti serve per quello che stai facendo e per gli obbiettivi che stai perseguendo. Se ne sceglie uno con cui partire, e Python è un ottimo punto di partenza. poi si allarga il giro.

Stai frequentando l'università? Allora alcuni linguaggio li dovrai studiare perché previsti da certi corsi.
Stai lavorando? Ti servirà mettere mano ad un programma scritto in un certo linguaggio o l'azienda lavora prevalentemente con quel linguaggio? Giocoforza impari quel linguaggio.
Sei autodidatta e t'incuriosisce un certo linguaggio? Lo impari per puro interesse personale.

Giusto tre esempi per dirti che non c'è un optimum, ci sono le esigenze del singolo, le tue in questo caso.

altre lingue?

Cinese? Arabo? Russo? Boh, dipende dalle persone di quali paesi vuoi interfacciare, ma come mi faceva notare qualcuno, forse migliorare il proprio inglese con periodi "sul posto" è la strategia migliore perché anche i cinesi, gli arabi, i russi e tutti gli altri stanno pensando a migliorare il proprio inglese ed è quello il punto d'incontro comune, soprattutto in ambito informatico.

altre specializzazioni, ma quali?

Domanda vaga: specializzazioni in/su cosa?

non so cosa farò in campo informatico...

Lo saprai quando inizierai a fare delle cose in questo campo e troverai la tua strada, come in tutte le cose della vita. Inutile lambiccarsi il cervello in anticipo, smetti.  :angel:

Offline RicPol

  • python sapiens sapiens
  • ******
  • Post: 3.083
  • Punti reputazione: 9
    • Mostra profilo
Re:CARATTERISTICHE DI UN PROGRAMMATORE A LIVELLO AVANZATO
« Risposta #2 il: Giugno 12, 2017, 11:15 »
Non esiste "il programmatore", così come non esiste "il medico".
C'è gente che si guadagna da vivere esclusivamente come "resident expert" in css in studi di design che fanno frontend developing. C'è gente che lavora facendo manutenzione di sistemi legacy in cobol. C'è gente che fa il "database guru". Gente che sviluppa app per telefonini e gente che fa videogame per consolle. Ma la maggior parte della gente, quella non fa nulla di interessante oggi: però sta per iniziare a fare qualcosa che non è ancora stato inventato.

Ti faccio un esempio che c'entra poco o nulla con python. Per ovvie ragioni, in questi anni c'è molto la fregola del "frontend developer": tutti quelli che cominciano vogliono fare il "frontend developer", e c'è questa figura un po' mitica del "frontend developer". Ora, nota bene che il frontend developing è solo una parte minuscola della "programmazione". Ma quando la gente chiede "come faccio a diventare un frontend developer", scopre in fretta che si tratta di un oceano di competenze diversissime tra loro. Ti consiglio davvero di dare un'occhiata a questo manuale https://frontendmasters.com/books/front-end-handbook/2017/, soprattutto di dare una scorsa ai titoli dei capitoletti della seconda parte, quelli che iniziano con "learn questo, learn quello, learn quell'altro....". E' una lista impressionante di competenze. L'idea è, ovviamente, di far capire che il "frontend developer" in realtà non esiste. E' un'area troppo grande.
Eppure, è un'area molto piccola rispetto a quella che chiedevi tu.

Offline riko

  • python deus
  • *
  • moderatore
  • Post: 7.453
  • Punti reputazione: 12
    • Mostra profilo
    • RiK0 Tech Temple
Re:CARATTERISTICHE DI UN PROGRAMMATORE A LIVELLO AVANZATO
« Risposta #3 il: Giugno 14, 2017, 12:43 »
cercate di rispondere il meglio possibile...

Ci impegneremo molto.

Senti, ma prima di pensare alla carriera cosi' a lungo termine, non conviene cominciare a pensare alle superiori? Fai a tempo a decidere di fare qualcosa che non ha nulla a che fare con l'informatica. E' davvero presto per porsi queste domande (nel senso che qualunque risposta e' inutile, ora...).

Se vuoi dirigerti verso questa professione, un buon Liceo e' adattissimo. Poi dovrai capire se fare un'universita' (e in cosa) oppure no. E nel frattempo scrivi quanto codice possibile. Ma... appena possibile, non sprecare tempo in progettini personali (a meno che non ti servano) oppure progetti giocattolo con gli amici. Prendi un progetto open source stabilito (con tanti committer) e comincia a fare la gavetta. Prendi l'issue tracker, comincia dalle cose semplici. Per apprendere e' importantissimo il feedback loop che deriva da altre persone (di esperienza) che fanno la review del tuo codice.