Topic: [Risolto] Aggiornare automaticamente scrip python  (Letto 75 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline giovanni106

  • python unicellularis
  • *
  • Post: 13
  • Punti reputazione: 0
    • Mostra profilo
[Risolto] Aggiornare automaticamente scrip python
« il: Aprile 17, 2019, 11:50 »
Salve a tutti,  ho un bot di telegram scritto usando telepot che gira su raspberry pi come servizio. In pratica si avvia da solo e ho a disposizione i comandi start, stop ecc. Vorrei avere la possibilità di aggiornarlo automaticamente quando modifico il codice su pc, come potrei fare? La prima cosa che mi viene in mente è di usare qualcosa tipo dropbox, però voglio che si aggiorni solo quando sono sicuro, non quando sto modificando lo script per provare nuove funzioni.
Adesso devo manualmente sostituire il file .py e poi dare il comando restart, sapete indicarmi verso cosa dovrei orientarmi?
« Ultima modifica: Aprile 17, 2019, 12:59 da giovanni106 »

Offline bebo

  • python erectus
  • ***
  • Post: 220
  • Punti reputazione: 0
    • Mostra profilo
    • bebo_sudo's personal homepage
Re:Aggiornare automaticamente scrip python
« Risposta #1 il: Aprile 17, 2019, 11:55 »
Ciao, non riesci ad "automatizzare" queste due operazioni dalla tua linea di comando?
$ scp /percorso/locale/orig/file.py raspberry:/percorso/remoto/dest/file.py && ssh raspberry systemctl restart demone-che-fa-girare-telegram-bot

Offline giovanni106

  • python unicellularis
  • *
  • Post: 13
  • Punti reputazione: 0
    • Mostra profilo
Re:Aggiornare automaticamente scrip python
« Risposta #2 il: Aprile 17, 2019, 12:59 »
All'inizio non funzionava, ma poi ho capito che devo specificare il nome utente, grazie  :ok:

Offline bebo

  • python erectus
  • ***
  • Post: 220
  • Punti reputazione: 0
    • Mostra profilo
    • bebo_sudo's personal homepage
Re:[Risolto] Aggiornare automaticamente scrip python
« Risposta #3 il: Aprile 17, 2019, 17:52 »
Se vuoi un consiglio, studiati come funziona il config file di ssh (ad es https://www.cyberciti.biz/faq/create-ssh-config-file-on-linux-unix/) e usa sempre chiavi quando possibile (se setti la stessa passphrase puoi sbloccarle tutte insieme la mattina/non appena accendi il pc) e non dovrai piu' inserire password, oltre al fatto di essere MOLTO piu' sicure (*), per te e anche per i log del tuo sistemista.

(*): usa ed25519 quando possibile: https://blog.g3rt.nl/upgrade-your-ssh-keys.html, ma tieni conto che su vecchie distro (es centos 6) non e' supportato dall'openssh di sistema, quindi usa una RSA da 4096bit
« Ultima modifica: Aprile 17, 2019, 17:54 da bebo »